Adesione a iniziative/progetti 2020-21

FESTA DELL’ALBERO 2020

Il 21 novembre 2020 la classe 2A della scuola primaria di Villa Scarsella (Diano Marina) ha partecipato
alla Festa dell’Albero promossa da Legambiente denominata quest’anno “Vasicomunicanti”: tante
persone, grandi e piccole, collegate tra di loro dall’amore per il Pianeta , dal desiderio di proteggere la
natura e dalla volontà di creare un mondo sostenibile per tutti gli esseri viventi.
La partecipazione all’iniziativa è motivata, in particolare quest’anno, dal fatto che filo conduttore
trasversale di tutte le attività scolastiche della classe, sarà proprio l’ ALBERO, in tutti i suoi vari aspetti
e in tutti gli ambiti disciplinari. La celebrazione della giornata è stata così il punto di partenza del
percorso.
Il giorno della festa, dopo la lettura del libro di Claire A. Nivola “La donna che amava gli alberi” su
Wangari Maathai, premio Nobel per la Pace 2004 sulla rinascita di un territorio e del suo popolo proprio
attraverso l’impiantamento di milioni di alberi da coltivare, vi è stato l’invasamento di bulbi da fiore, che
portati a casa, curati e trapiantati, potranno produrre sorpresa e gioia con il loro germogliare.

 

L’organizzazione è partita!

Inizia questa nuova esperienza condivisa e profondamente voluta dalla dirigenza scolastica, con la gentile concessione del Sindaco di Diano Marina. su tutti i plessi ! L’attività è infatti finanziata dal Comune di Diano Marina ma gli incontri a distanza saranno aperti a tutto l’istituto , classi quarte e quinte della scuola Primaria e tutte le classi della scuola Secondaria.

Di seguito il calendario delle lezioni previste dal progetto Ponente nel Blu Scuola 2021.

  1. lunedì 11 Gennaio dalle ore 09:00 alle ore 09:45 scuola primaria classi terza quarta e quinta     /  ore 10:00 alle ore 10:45 per la secondaria di primo grado
  2. lunedì 18 Gennaio dalle ore 09:00 alle ore 09:45 scuola primaria classi terza quarta e quinta     / ore 10:00 alle ore 10:45 per la secondaria di primo grado
  3. lunedì 25 Gennaio dalle ore 09:00 alle ore 09:45 scuola primaria classi terza quarta e quinta     / ore 10:00 alle ore 10:45 per la secondaria di primo grado
  4. lunedì 8 febbraio  dalle ore 09:00 alle ore 09:45 scuola primaria classi terza quarta e quinta      / ore 10:00 alle ore 10:45 per la secondaria di primo grado
  5. Ci sarà un quinto incontro, l’Immersione in diretta,  condiviso da tutte le classi che verrà calendarizzata in primavera, sarà nostra cura comunicare per tempo la data.

I temi che affronteremo insieme rispettivamente nei 4 incontri di gennaio e febbraio:

  1. Ocean Literacy e Decennio del Mare, la profonda interazione tra uomo e oceano, l’habitat costiero dei primi metri di profondità.
  2. La Posidonia oceanica e l’habitat del posidonieto, il SIC di Capo Berta.
  3. L’ambiente profondo del coralligeno.
  4. L’habitat pelagico, organismi che vivono nel Pelagos, problematiche dovute alla plastica in mare e alla pressione antropica in generale.

Le lezioni avverranno in modalità on line sulla piattaforma  MEET.

Il Referente per la didattica è Susanna Manuele di Informare, i Referente per la scuola è il M.stro Massimiliano Basteris.

 Incontri con autore Franco Borgogno 9-10 marzo 2021

PROGETTO “LIBRIAMOCI” – Scuola Primaria di Cervo

Per  il quarto anno consecutivo la scuola primaria di Cervo partecipa all’ iniziativa “Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole”,  Campagna nazionale promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, attraverso il Centro per il libro e la lettura, e dal Ministero dell’Istruzione – Direzione generale per lo Studente, l’Inclusione e l’Orientamento scolastico. L’obiettivo del progetto è di diffondere e accrescere l’amore per i libri e l’abitudine alla lettura e di sottolinearne l’utilità per la crescita sociale e personale, sia grazie all’esperienza diretta con i testi, che attraverso l’ascolto.

Per questo a Cervo è stato riconosciuto il titolo di Città che legge 2020/21, dal CEPELL (Centro per il libro e la lettura) e dall’ Istituto autonomo del Ministero dei Beni Culturali, grazie agli eventi letterari organizzati in collaborazione con la Fondazione Bellonci per “Cervo Ti Strega” e le rassegne letterarie con la Cumpagnia du Servu, di cui è curatrice la Professoressa Francesca Rotta Gentile, confermato dal Patto di Lettura firmato dall’ IC di Diano Marina e dalle Associazioni presenti attive sul territorio. La scuola primaria “A. Ferrari“ di Cervo, a questo riguardo, da alcuni anni fa parte della giuria dello Strega ragazze e ragazzi, condividendo l’impegno e l’interesse riguardo le pubblicazioni finaliste.

Nell’edizione di “Libriamoci” di quest’anno, svoltasi nella giornata del 17 novembre, gli alunni hanno avuto un regalo speciale: un video dedicato dalla scrittrice in cui Elisabetta Dami, creatrice del personaggio Geronimo Stilton, legge alcuni passi tratti dal suo ultimo lavoro, “Il piccolo libro delle emozioni”; tale contributo ha offerto l’occasione di esplorare il mondo delle emozioni e creare progetti educativi nelle classi,  per sviluppare nei bambini e nelle bambine, autostima, autonomia e capacità di stare con gli altri. Il video è stato messo a disposizione di tutte le scuole primarie dell’IC di Diano Marina.

Relazione a cura della Docente Michela Manzini.

Cervo,  4 Gennaio 2021

 

PROGETTO SIA – Scuole Italiane Antibullismo

Il nostro Istituto partecipa al Progetto SIA (Scuole Italiane Antibullismo), presentato dall’Istituto “I.S. Leonardo da Vinci” di Firenze in collaborazione con l’Università di Firenze, che intende dare continuità e supporto alle azioni già avviate dal Ministero dell’Istruzione, attivando dei Gruppi di Lavoro Integrati a livello regionale per la prevenzione e la gestione dei casi di bullismo e cyberbullismo. In particolare è stata avviata una iniziativa di formazione dedicata ai referenti regionali e provinciali del bullismo e cyberbullismo, nonché ai docenti referenti scolastici, realizzate a valere sui fondi ex Legge 440 DM 741 2019-20. Il corso di formazione “Bullismo e cyberbullismo: conoscenza, valutazione e indicazioni per la prevenzione” prevede quattro moduli in cui partendo dalla definizione e descrizione dei fenomeni di bullismo e cyberbullismo, vengono messe in luce le caratteristiche di rischio e opportunità del contesto online; i fattori di rischio e le conseguenze del bullismo e cyberbullismo vengono approfonditi per poi focalizzare l’attenzione sulla prevenzione dei fenomeni con particolare attenzione al modello tripartito della prevenzione Universale, Selettiva, Indicata; infine, vengono date alcune indicazioni e strumenti operativi su come valutare e monitorare i fenomeni.

Sulla Piattaforma ELISA è presente un’area dedicata ai Gruppi di Lavoro Integrati, definiti in collaborazione con l’USR, uno in ogni regione italiana-provincia autonoma. Queste cabine di regia saranno punto di riferimento per la prevenzione e la gestione dei casi di bullismo e cyberbullismo del territorio. 

Relazione a cura della Docente Referente Susanna Pagliasso 

Nota Miur 2732 del 22/10/2020 Percorsi di formazione Referenti bullismo e cyberbullismo.