Educazione parentale ed esami di Idoneità.

EDUCAZIONE PARENTALE

MIUR Istruzione parentale

Al seguente link è presente, nella pagina dedicata del sito del MIUR,  una dettagliata e ben organizzata  spiegazione di quello che rappresenta l’Educazione parentale, quali siano i riferimenti normativi, quali le responsabilità degli agenti in campo (Famiglia, Dirigente scolastico, Sindaco del Comune di residenza). Essendo statuito nella legislazione scolastica italiana l’obbligo di istruzione fino al sedicesimo anno di età e poi l’obbligo formativo fino alla maggiore età, vige un controllo per chi accede a questo istituto e di conseguenza sono stabilite fasi inderogabili del percorso:

  • presentazione di domanda di accesso da parte della famiglia al Dirigente di scuola pubblica, statale o paritaria;
  • verifica da parte del Dirigente delle capacità tecniche ed economiche della famiglia;
  • comunicazione da parte del Dirigente al Sindaco del Comune di residenza;
  • superamento di esame annuale di idoneità alla classe successiva.

Le famiglie che decidono di optare per l’Istruzione parentale per i propri figli e scelgono come scuola di riferimento l’Istituto Comprensivo Diano marina, possono interpellare telefonicamente la Segreteria e fissare un appuntamento con la Dirigente o suo/a Delegato al fine di stabilire modalità di azione e procedure.

ESAMI DI IDONEITA’ nel primo ciclo di istruzione a. s. 2020/21

 

O. M. n. 5 dell’8/02/2021 Esami di Idoneità a.s. 20/21.

L’Ordinanza Ministeriale dedica gli artt. 2 e 3 al Primo Ciclo di Istruzione.

Agli Esami di Idoneità accedono sia candidati che, avendo requisiti anagrafici d’età, vogliano conseguire idoneità alla frequenza di classi della scuola Primaria e Secondaria, che alunni, già frequentanti presso scuole statali o paritarie, che si siano ritirati dalle lezioni entro il 15 marzo dell’anno scolastico di riferimento, che candidati in Educazione parentale che debbano essere ammessi alla classe successiva.

L’esame di idoneità deve svolgersi in una unica sessione entro il 30 giugno.

La Commissione d’esame è nominata dal Collegio dei Docenti è costituita da:

  1. due docenti per l’ammissione alle classi della scuola Primaria e alla prima classe della Secondaria di primo grado;
  2. tutti i docenti corrispondenti al Consiglio di Classe dell’anno in corso per l’ammissione alla seconda e terza classe della Scuola Secondaria di primo grado.

Le prove d’Esame sono costituite da:

  • nel caso 1. : una prova scritta relativa alle competenze linguistiche, una prova scritta relativa alle competenze logico-matematiche, un colloquio;
  • nel caso 2. si articola nelle prove scritte di italiano, matematica e inglese ed in un colloquio pluridisciplinare.

Presiede la Commissione il Dirigente o suo Delegato.

L’esito dell’Esame è espresso con un giudizio di idoneità/non idoneità.

La domanda di iscrizione all’Esame di idoneità deve essere presentata entro il 30 Aprile presso la Segreteria dell’Istituto.

MODULISTICA

Modulo richiesta EDUCAZIONE PARENTALE

Richiesta Esame Idoneità 

 

 

A cura della Dirigente scolastica, 05/04/2021