MAD – Messa a disposizione – INOLTRO

Le istanze di messa a disposizione (MAD) per l’eventuale attribuzione delle supplenze presso questa istituzione scolastica devono essere presentate a decorrere dal 4 agosto 2021 e avranno validità fino al 10 giugno 2022 (per l'assegnazione delle supplenze nell'a. s. 2021/22). Per ogni anno scolastico, a partire dal 1 luglio, le domande di MAD dovranno essere ripresentate poichè verrà stilato un nuovo ed aggiornato archivio.

L'inoltro deve avvenire con  l'utilizzo del seguente  form dedicato.

A tal fine si precisa quanto segue:

 non saranno prese in considerazione eventuali istanze di messa a disposizione non formulate con le modalità indicate nel presente avviso e non complete delle dichiarazioni obbligatorie;

 sarà soggetto a puntuale verifica il possesso dei requisiti richiesti e dichiarati nell’istanza di messa a disposizione, ivi compresi gli estremi del conseguimento dei titoli di studio e di specializzazione al sostegno.

Nella scelta delle candidature si opererà utilizzando discriminanti successive relative ai seguenti criteri in ordine di priorità:

  1. possesso del titolo di studio richiesto per i vari ordini di scuola/classe di concorso;
  2.  servizio già prestato nell' Istituto e/o Istituzioni viciniori senza demerito;
  3. viciniorità del domicilio all'Istituto;
  4. discrezione del Dirigente dopo colloquio.

Si comunica infine a tutti i soggetti interessati che questa istituzione scolastica procederà alla cancellazione da tutti gli archivi delle candidature e dei relativi dati personali già pervenuti in data antecedente a quella del presente avviso e delle candidature formulate con modalità difformi da quelle indicate dal presente avviso, in quanto prive di interesse pubblico.

Ai sensi del D. Lgs. n. 196/2003 e del Regolamento UE 679/2016, come armonizzato con il D Lgs. n. 101/2018, si informano gli interessati che il trattamento dei dati personali contenuti nelle istanze inviate in risposta al presente avviso verranno registrati in un apposito archivio utilizzato solo ai fini dell’espletamento della procedura di conferimento delle supplenze e saranno cancellati al termine del corrente anno scolastico, al momento della cessazione dell’interesse pubblico per il quale sono stati raccolti e trattati. Ai soggetti che presenteranno l’istanza di messa a disposizione sono riconosciuti i diritti di cui al D. Lgs. del 30 giugno 2003, n. 196 e successive modificazioni, in particolare il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica, l’aggiornamento e la cancellazione, se incompleti, erronei o raccolti in violazione della legge, nonché di opporsi al loro trattamento, per motivi legittimi, rivolgendo le richieste al dirigente scolastico di questa istituzione scolastica, titolare del trattamento dei dati. L’eventuale rifiuto al trattamento dei dati comporta l’automatica esclusione dalla procedura oggetto del presente avviso.